Dolci umbri di Carnevale

Dolci umbri di Carnevale

Secondo l’Enciclopedia Treccani il Carnevale è “Tempo di spasso e di baldoria”. Ovvero: “È la grande festa del periodo invernale e, nei paesi cattolici, precede la Quaresima che, con i suoi quaranta giorni di penitenza, prepara le festività pasquali. Nei tempi antichi il Carnevale era anche la grande festa della fecondità della terra, che doveva svegliarsi dopo il sonno invernale e nutrire le mandrie, le greggi e gli esseri umani. Il Carnevale univa riti di fecondità con l’allegria. Ridere sconfigge la morte e il lutto: tradizioni antichissime collegano il riso, le danze e le burle alla fertilità della natura e degli uomini”.

Read more

“Il viaggio più prezioso, quello nel Cuore.”

“Il viaggio più prezioso, quello nel Cuore.”

Un invito a visitare l’Umbria e a scoprire una “terra ricca di tempo” che, con autenticità e bellezza, è in grado di regalare anche “il viaggio più prezioso, quello nel cuore”: è il messaggio che la Regione Umbria ha lanciato la scorsa settimana da Roma, con la presentazione della nuova campagna di promozione turistica e la proiezione in anteprima, nella Sala Cinema del Palazzo delle Esposizioni, del nuovo spot diretto da Luca Manfredi ed interpretato da Filippo Timi, con la partecipazione di Veronica Corvellini e le musiche di Giovanni Guidi. Read more